Logo Istituto Istruzione Superiore Selmi I. I. S. SELMI

Istituto Tecnico: chimica, materiali e biotecnologie - articolazione biotecnologie sanitarie
Liceo Linguistico: francese, inglese, spagnolo, tedesco
Viale Leonardo da Vinci, 300 - 41126 Modena • Tel. +39 059 352606 / +39 059 352616 • Fax +39 059 352717
Email: mois02100t@istruzione.it • PEC: mois02100t@pec.istruzione.it • Cod. Mec. MOIS02100T
Attivazione del Progetto “Raccolta differenziata” a.s. 2019-2020

FINALITÀ DEL PROGETTO

 

Educare tutti al rispetto dell’ambiente in cui si vive: attraverso semplici gesti quotidiani e piccole attenzioni

lo possiamo mantenere pulito e non inquinato.

Far riflettere su come ognuno di noi possa contribuire facilmente ad evitare lo spreco delle risorse naturali.

PROCEDURE DI AVVIO DEL PROGETTO

Durante il mese di settembre, la docente referente del progetto fornirà ad ogni classe, verbalmente e per

iscritto, informazioni operative sulla gestione dei rifiuti.

Durante il mese di ottobre, in tutte le classi prime interverranno studenti di terza appositamente formati

per sensibilizzare al tema della corretta gestione dei rifiuti.

In ogni classe verranno eletti due studenti responsabili della raccolta differenziata.

In ogni corridoio saranno nominati due/quattro studenti con funzione di sostegno alle classi.

PROCEDURE DI SVOLGIMENTO DEL PROGETTO

In ogni aula gli studenti della classe dovranno fare attenzione al fine di differenziare correttamente i rifiuti

nei rispettivi contenitori, secondo le indicazioni fornite e affisse in ogni aula.

Ogni classe, giornalmente o comunque quando necessario, provvederà a svuotare i propri contenitori blu e

giallo dentro ai bidoni più grandi situati in ciascun corridoio.

I collaboratori scolastici giornalmente provvederanno a svuotare i bidoni più grandi situati in ciascun

corridoio, conferendoli ai cassonetti esterni.

Le docenti referenti seguiranno la corretta applicazione di queste procedure, organizzeranno periodiche

riunioni dei responsabili, attiveranno momenti di formazione per gli studenti.

Si ricorda, inoltre, che, come previsto anche dal Regolamento di Istituto, tutti gli studenti sono comunque

tenuti al rispetto e alla pulizia di ogni ambiente della scuola: bagni, palestra, atrio, cortile… ed evitare di

lasciare dietro a sé tracce sgradite del loro passaggio: carte, lattine, bottigliette…..cercando i contenitori più

idonei.

 

La referente del progetto

prof.ssa Sandra Fiori

 

In allegato, la circolare


Pubblicata il 20 settembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.