ALTRE AZIONI DI CONTRASTO ALLA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (DPCM N.1 2020)


Il Decreto in oggetto, per quanto riguarda gli istituti scolastici, tra le “Misure urgenti di contenimento del contagio” di cui all’Art. 1, in sintesi, prevede:

-- Sospensione dei viaggi di istruzione, iniziative di scambio o gemellaggio, visite guidate e uscite didattiche, programmate dalle istituzioni scolastiche fino al 15 marzo;

-- Riammissione “nelle scuole di ogni ordine e grado per assenze dovute a malattia di durata superiore a 5 giorni, fino al 15 marzo, dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti”;

-- Che “i dirigenti scolastici delle scuole nelle quali l’attività didattica sia stata sospesa per l’emergenza sanitaria, possono attivare, di concerto con gli organi collegiali competenti, e per la durata della sospensione, modalità di didattica a distanza, avuto anche riguardo alle esigenze specifiche degli studenti con disabilità”

Alla presidenza risulta che già molti docenti usino abitualmente tecnologie digitali per la didattica a distanza che in questo momento risultano preziosi (eg. EDMODO, Google Apps for Education).

Si raccomanda pertanto a tutti i docenti che non l’avessero già fatto, di provvedere, utilizzando anche

altri strumenti già disponibili (ad es. ClasseViva) per fornire indicazioni, materiale e supporto didattico.

 

Il DPCM n. 1 potrà essere letto nella sua versione integrale al link:

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2020/02/25/20A01278/sg

 

In allegato, la circolare

Aggiornamento provvedimenti per fronteggiare diffusione COVID-19