Attuazione della Didattica Digitale Integrata a seguito delle disposizioni del D.P.C.M.


VISTO il DPCM del 24 ottobre 2020 dove in particolare si dispone che, a seguito dell’emergenza sanitaria in corso, nelle scuole secondarie di secondo grado, le attività didattiche si svolgano almeno per il 75%, a distanza e per la parte restante in presenza.

VISTE le indicazioni attuative prot. n. 1927 del 25/10/2020

VISTE le indicazioni operative per lo svolgimento delle attività didattiche prot. n. 1934 del 26/10/2020

VISTA l’ordinanza n. 205 del 26/10/2020 della Giunta regionale della Regione Emilia Romagna n.205, con cui si conferma che, nelle scuole secondarie di secondo grado, le attività didattiche si svolgano almeno per il 75% a distanza e per la parte restante in presenza, ed inoltre si dà tempo, “entro due giorni dell’entrata in vigore [27/10/2020] della presente ordinanza” per l’attivazione delle nuove disposizioni normative e, infine, si dispone che, l’orario di ingresso alle lezioni “potrà essere ridefinito solo a seguito di un incontro regionale”.

VISTO il Regolamento per la DDI (Didattica Digitale Integrata) d’Istituto approvato dal Consiglio di Istituto in data 8 settembre 2020

SI DISPONE

1. Apertura della scuola, dal lunedì al venerdì dalle 7:30 alle 18:00 e il sabato dalle 7:30 alle 14:00, salvo diverse disposizioni normative.

2. Rimodulazione della Didattica digitale integrata (DDI) Da mercoledì 28 ottobre 2020 le classi dell’Istituto seguiranno le lezioni nelle modalità a distanza per il 75% circa dell’orario e in presenza per il 25% circa dell’orario nel rispetto del Regolamento per la DDI d’Istituto deliberato dal Consiglio di Istituto il giorno 8 settembre 2020, sulla base del seguente calendario che indica la turnazione in presenza delle classi, mentre nei giorni restanti la turnazione è da considerarsi a distanza:

Prima ora 8.00 – 8.55

Seconda ora 8.55 – 9:50

Primo intervallo 9:50 - 10:05

Terza ora 10:05 – 11.00

Quarta ora 11.00 – 11.55

Secondo intervallo 11.55 – 12.05

Quinta ora 12.05 – 13.00

Sesta ora 13.00 – 13.55

Pomeriggio 14.00 -15.50

 

Dal 28/10 al 31/10: solo le classi prime in presenza

Dal 03/11 al 07/11 solo le classi seconde in presenza

Dal 09/11 al 14/11 solo le classi terze in presenza

Dal 16/11 al 21/11 solo le classi quarte in presenza

Dal 23/11 al 28 /11 solo le classi quinte in presenza

 

Le classi quinte frequenteranno comunque le lezioni pomeridiane IN PRESENZA accordandosi per l’orario con i docenti interessati.

Le classi quinte del Liceo frequenteranno in sede.

Durante lo svolgimento delle attività a distanza, le studentesse e gli studenti dovranno rispettare scrupolosamente tutte le disposizioni previste nel Regolamento per la DDI, approvato con delibera del Consiglio di Istituto del giorno 8 settembre 2020.

In particolare, dovranno accedere alle videolezioni con la massima puntualità, con il microfono inizialmente spento, mantenendo la videocamera sempre attiva inquadrando sé stessi, provvisti del materiale necessario per la videolezione e con un abbigliamento adeguato. Il mancato rispetto di queste regole può dar luogo a sanzioni disciplinari.

3. Uso delle mascherine durante le attività didattiche in presenza

Essendo venuta meno la “situazione epidemiologica di bassa circolazione virale” prevista nel Rapporto 58/2020 dell’Istituto Superiore di Sanità “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia” come presupposto per il non utilizzo della mascherina da parte delle studentesse e degli studenti in condizioni statiche e di distanziamento fisico, a partire da mercoledì 28 ottobre l’uso della mascherina sarà obbligatorio anche durante tutti i momenti delle attività didattiche in aula e in laboratorio, con la sola esclusione delle attività sportive all’aperto e in palestra (laddove previsto nel relativo protocollo). E’ possibile abbassare la mascherina solo quando, seduti al proprio posto, adeguatamente distanziati si deve consumare la merenda durante la ricreazione.

4. Orario delle videolezioni dal 28 ottobre 2020

Le videolezioni saranno svolte con l’ausilio di Google Meet e le singole unità orarie avranno una durata compresa tra i 45 e i 50 minuti effettivi, con intervalli tra un’unità oraria e la successiva, che consentano alle studentesse e agli studenti di riposare, da rispettare anche nel caso di più unità orarie consecutive della stessa disciplina.

Per le giornate in cui ciascuna classe seguirà le attività didattiche in presenza, ad essa si applicherà il consueto orario delle lezioni; Le attività, sia in presenza che a distanza, si svolgeranno con la scansione oraria indicata nell’orario delle lezioni definitivo già in vigore.

5. Attività extracurricolari e PCTO

Durante il periodo di efficacia dell’Ordinanza, tutte le attività extracurricolari pomeridiane e i PCTO (ex alternanza scuola-lavoro), sono confermate e saranno svolte online oppure in presenza come da programma. Lo stesso vale per tutte le attività istituzionali come il CLIL o l’insegnamento di Educazione Civica.

6. Modalità di prestazione del servizio di insegnamento

I docenti presteranno il loro servizio nel rispetto del Regolamento per la DDI d’Istituto, organizzando la propria presenza a scuola, nelle giornate in cui dovranno svolgere lezioni in presenza o quando nella stessa giornata è prevista attività in presenza e a distanza, rispettando comunque le disposizioni riguardanti la vigilanza durante gli intervalli e le ore a disposizione per le sostituzioni, secondo quanto previsto dai rispettivi piani settimanali.

I docenti in compresenza nelle classi concorderanno le modalità di svolgimento delle videolezioni insieme al docente della classe. Le lezioni in presenza continueranno invece ad essere svolte nelle modalità prestabilite.

I docenti che svolgeranno le videolezioni a scuola, potranno utilizzare un proprio dispositivo personale oppure uno dei computer portatili in dotazione alla scuola, non ancora assegnati in comodato d’uso gratuito, o anche i PC, muniti di webcam, disponibili in ogni aula. Per ilcollegamento a Internet, i docenti potranno utilizzare una connessione dati personale oppureil collegamento WiFi della scuola.

Le videolezioni possono essere effettuate dalle aule didattiche libere, come da successiva comunicazione. Nel caso in cui più docenti si colleghino dallo stesso laboratorio, è consigliabile l’uso di cuffie e microfono.

Per ciascuna unità oraria di lezione svolta, i docenti firmeranno regolarmente il Registro elettronico, rilevando le presenze e le assenze delle studentesse e degli studenti e indicando contestualmente, oltre alla descrizione dell’attività svolta, se si tratta di lezione in presenza o videolezione. Inoltre, i docenti indicheranno sull’Agenda di classe la programmazione delle verifiche scritte da svolgere in presenza o a distanza in modo da evitarne la concentrazione in un arco temporale eccessivamente ridotto.

Il personale ATA proseguirà con le modalità organizzative già in vigore.

 

In allegato, la circolare

A_MOIT0002_172006649.pdf