IL DONO DI UN VOLO


I ragazzi della 3I avvalentesi IRC, hanno vinto il  PRIMO premio al concorso del Pesciolino Rosso. In un loro video dal titolo  -IL DONO DI UN VOLO-   raccontano la storia di Emanuele :  un ragazzo pieno di energia, straordinario, ma che purtroppo se n’è andato all’età di 16 anni, gettandosi nel fiume vicino casa a Gavardo (BS), dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Un acido racchiuso in un piccolo francobollo che quando lo tieni in mano ti fa quasi sorridere, con tutti quei disegni colorati. Quell’acido sconvolse la sua giovane mente e lo spinse a gettarsi nel fiume, togliendosi la vita. Era il 24 Novembre 2013.
Da quel giorno il papà Giampietro ha tenuto più di 1500 incontri tra scuole- spiagge-oratori e qualsiasi luogo sparso per l’Italia.
 
Il progetto di partecipare al concorso indetto dall’associazione Ema-pesciolino Rosso, quando ci è stato presentato è stato accolto da tutti con grande gioia ed entusiasmo.
Tutto ciò grazie all'incontro con il papà di Ema: Gianpietro, uomo sincero e forte, le cui parole sono rimaste nel cuore di ciascuno di noi nell’incontro tenuto il 14 Dicembre 2018.
Quest'attività ci ha permesso di lavorare in gruppo e ci ha aperto la porta verso una visione della vita diversa, più aperta alla comprensione del disagio e della fatica di vivere; perché spesso si tende a guardare con occhi pieni di odio e disprezzo le persone che assumono droga, senza neanche pensare alle difficoltà che stanno affrontando o alle loro paure.
Abbiamo realizzato questo video nel suo ricordo e come monito per noi giovani, affinchè possiamo comprendere il valore della vita e l’importanza di affrontare le paure dell’adolescenza con coraggio.
 
 
Guarda il video